X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
 

News

17/01/2018 - Agevolazione "Resto al Sud" - Presentazione delle domande

L'art. 1 del DL 20.6.2017 n. 91 (c.d. "decreto Sud"), convertito nella L. 3.8.2017 n. 123, riconosce una misura agevolativa, sotto forma di finanziamenti, al fine di promuovere la costituzione da parte di giovani imprenditori di nuove imprese nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, denominata "Resto al Sud".

La misura riguarda i soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni, che, al momento della presenta­zione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:

· siano residenti nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda o vi trasferiscano la residenza entro 60 giorni dalla comunicazione del positivo esito dell’istruttoria (o entro 120 giorni se residenti all’estero);

· non risultino già titolari di attività d’impresa in esercizio al 21.6.2017 (data di entrata in vigore del suddetto DL 91/2017) o beneficiari, nell'ultimo triennio (a decorrere dalla data di presentazione della domanda), di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell'autoimprenditorialità;

· siano già costituiti nella forma di impresa individuale o società, ivi incluse le società cooperative, al momento della presentazione dell'istanza o si costituiscano entro 60 giorni (o 120 giorni in caso di residenza all'estero) dalla comunicazione del positivo esito dell'istruttoria;

· al momento dell'accettazione del finanziamento e per tutta la durata del rimborso dello stesso, il beneficiario, a pena di decadenza, non deve risultare titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un altro soggetto.

Scarica la circolare per maggiori info





Condividi su:
>> Archivio news